Mondo
  • Covid: in India 4.529 morti, mai così tanti in 24 ore nel mondo

Covid: in India 4.529 morti, mai così tanti in 24 ore nel mondo

Il precedente record era stato registrato negli Usa

Dall'inizio delle campagne di vaccinazione anti-Covid in tutto il mondo sono state somministrate più di 1.500.017.337 dosi in 210 paesi e territori, secondo i calcoli dell'agenzia France Presse. Il 60% del totale delle dosi è stato distribuito in tre paesi, Cina (421,9 milioni), Stati Uniti (274,4 milioni) e India (184,4 milioni). In Israele, quasi sei residenti su 10 sono stati completamente vaccinati, mentre il 32% degli europei ha ricevuto una dose. Solo undici paesi nel mondo devono ancora lanciare la campagna di vaccinazioni. Il Serum Institute of India - il più grande produttore di vaccini al mondo - ha annunciato che spera di riprendere le esportazioni entro la fine dell'anno, riaprendo una linea di forniture vitale a molti paesi poveri.

Nuovo triste primato per l'India travolta dalla seconda ondata di coronavirus. Nelle ultime 24 ore, 4.529 persone sono morte a causa del Covid-19, mai così tante vittime erano state registrate in un un giorno nel mondo dall'inizio della pandemia. Il precedente record, 4.475, era stato segnato dagli Stati Uniti. 

Il ministero della Salute argentino ha reso noto che nelle ultime 24 ore è stato registrato un doppio record di contagi e morti dall'inizio della pandemia da Covid-19 nel marzo 2020. Dal rapporto quotidiano delle autorità sanitarie è emerso infatti che i contagi sono stati 35.543, che hanno portato il totale generale a quota 3.371.508, mentre 745 persone hanno perso la vita, per un bilancio globale di 71.771 morti. Gli esperti avvertono che mentre la situazione continua in lento miglioramento nella zona urbana della capitale, Buenos Aires, il peggioramento statistico è stato importante nell'enorme provincia (grande come l'Italia) dove 59 comuni sono nella fase 2 del rischio pandemico, 66 in fase 3 e 10 in fase 4. Attualmente in Argentina ci sono 5.813 persone ricoverate in unità di rianimazione, mentre percentualmente i letti di questo settore sono occupati al 72,3% a livello nazionale e al 76,2% nell'area metropolitana di Buenos Aires. Davanti a questo scenario, il governo nazionale sta studiando insieme ai governatori della capitale e della provincia di Buenos Aires, una serie di nuove misure che saranno introdotte a partire dal prossimo fine settimana.

Il Pakistan ha segnalato 104 morti e 3.256 casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo quanto riferito dal ministero della Salute del Paese. Con i nuovi contagi, il numero totale dei casi di coronavirus ha raggiunto quota 886.184. I decessi sono 19.856. Il numero di casi critici è 4.549, 188 in più rispetto alle 24 ore precedenti. Finora, 799.951 persone sono guarite dalla malattia e nel Paese sono state somministrate 3.836.291 dosi di vaccino contro il coronavirus.


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie