• Alessandra Galloni, una donna alla guida della Reuters

Alessandra Galloni, una donna alla guida della Reuters

E' la prima volta in 170 anni di storia dell'agenzia britannica

Da oggi sarà una donna a guidare l'agenzia britannica Reuters: Alessandra Galloni. E' la prima volta in 170 anni di storia della prestigiosa testata giornalistica. Galloni, 47 anni, nata a Roma, sostituirà Stephen J. Adler, che andrà in pensione questo mese dopo aver guidato la redazione negli ultimi dieci anni. 

 Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l'agenzia Reuters nei suoi 170 anni di storia. La Galloni, che ha 47 anni ed è nata a Roma, prenderà il posto di Stephen J. Adler, alla guida di Reuters dal 2011, che andrà in pensione alla fine di aprile. L'annuncio in un tweet. Laureata all'università di Harvard nel 1995 con un master alla London School of Economics nel 2002, la Galloni parla 4 lingue e lavora alla Reuters dal 2013. Prima aveva lavorato per 13 anni al Wall Street Journal come corrispondente da Londra, Parigi e Roma. Prende la guida della Reuters, che ha uno staff mondiale di circa 2.450 giornalisti, in un momento di sfide. Dal 2008, Reuters fa parte della societàThomson Reuters Corp.

"La Reuters nomina Galloni al vertice. Non credo nessuna giornalista italiana (e nessun giornalista italiano) abbia mai ricoperto una responsabilità simile in uno dei top media globali. Complimenti!". Così il segretario Pd Enrico Letta su twitter commenta la direzione dell'agenzia di stampa affidata alla giornalista italiana.


   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie