• Armenia, presidente non firma licenziamento capo esercito

Armenia, presidente non firma licenziamento capo esercito

Destituzione decisa da premier giudicata incostituzionale

Il presidente armeno Armen Sarksyan non ha firmato il decreto di destituzione del capo dello Stato Maggiore delle Forze Armate Onik Gasparian, disposto dal primo ministro Nikol Pashinyan. "La misura è stata studiata da avvocati ed esperti; di conseguenza è stato deciso che era incostituzionale. Il presidente dell'Armenia, nell'ambito dei suoi poteri costituzionali, ha restituito il decreto con obiezioni", ha detto il servizio stampa del presidente. Lo riporta Interfax.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie