• Covid: Merkel, altri 4 raddoppi di contagi e il sistema salta

Covid: Merkel, altri 4 raddoppi di contagi e il sistema salta

La cancelliera fa pressione prima della riunione con i governatori dei Land tedeschi

La cancelliera Angela Merkel aumenta la pressione sulla necessità di ulteriori sterzate anti-covid in vista del vertice di domani con i governatori dei Land tedeschi: è quanto emerge dalla riunione di oggi del gruppo parlamentare della Cdu, secondo quanto riporta Bild online.

Il raddoppio dei contagi si verifica al momento dopo sette-otto giorni e "ancora quattro raddoppi e il sistema è alla fine" avrebbe detto Merkel secondo un partecipante alla riunione. Alla base del ragionamento della cancelliera è che la situazione attuale negli ospedali riflette la condizione del mese precedente, viceversa i numeri dei contagi di oggi impatteranno le terapie intensive tra 30 giorni, dunque a fine novembre.

Oltre i quattro raddoppi la situazione non è più gestibile dalle terapie intensive, avrebbe detto Merkel.
"Se noi dimezziamo i contatti riusciamo a proseguire nella condizione attuale. Se noi li tagliamo a più della metà, allora vanno giù" ha proseguito Merkel. Bisogna evitare in ogni caso che la situazione di Berlino, dove si è persa la capacità di tracciare il virus, si diffonda a tutto il paese.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie