Libano: media, domato incendio nel centro di Beirut

Non si conoscono al momento le cause

    Un nuovo incendio si è propagato oggi nel centro di Beirut, in un edificio in fase di costruzione e realizzato dallo studio del celebre architetto Zaha Hadid. Lo riferiscono media libanesi mentre sui social network appaiono diversi video amatoriali dalla zona dell'incendio, sul lungomare di Beirut. Non si conoscono ancora le cause dell'incendio, il terzo in pochi giorni nel cuore della capitale libanese, devastata il 4 agosto scorso da una esplosione al porto che ha ucciso circa 200 persone.

E' stato domato l'incendio scoppiato stamani nel centro di Beirut e che ha danneggiato un edificio, appena finito di costruire e noto per esser stato progettato dallo studio dell'architetta britannica di origini irachene Zaha Hadid, scomparsa nel 2016.
    Lo riferiscono media libanesi, citando fonti della sicurezza nella capitale libanese. L'incendio si era propagato nell'edificio che si trova all'interno della zona detta Mercati di Beirut (Souks of Beirut), completamente ricostruita dopo la distruzione della guerra civile (1975-90).
    Non si conoscono al momento le cause di questo nuovo incendio, dopo i ripetuti incendi nel porto - vicino alla zona dei Mercati di Beirut - devastato dall'esplosione del 4 agosto.
  
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie