Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Indice pmi Italia sale a 48,3 ma sui minimi da aprile 2020

Indice pmi Italia sale a 48,3 ma sui minimi da aprile 2020

Lieve aumento a settembre ma terzo mese di forte contrazione

MILANO, 03 ottobre 2022, 10:31

Redazione ANSA

ANSACheck

L'indice pmi manifatturiero italiano è salito leggermente a settembre a 48,3, dal livello di 48 segnato ad agosto, al di sopra della stima di 47,5 degli economisti. L'indicatore si mantiene sui livelli più bassi dall'aprile del 2020 e per il terzo mese consecutivo al di sotto di quota 50, che indica una fase di contrazione dell'economia.
    "A settembre il settore manifatturiero italiano ha registrato il più rapido calo della produzione dall'apice delle restrizioni per la pandemia del 2020, a causa di una sostenuta flessione dei volumi degli ordini, determinata da una combinazione di pressioni inflazionistiche e di maggiori incertezze, che hanno pesato sull'andamento della produzione", si legge nel rapporto di S&P Global. Sebbene le aziende prevedano in media un aumento della produzione tra 12 mesi, l'ottimismo è sceso al secondo minimo storico dopo quello di marzo 2020.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza