Generali:Donnet, siamo partner di vita di famiglie e imprese

Abbiamo piano di investimenti da 3,5 miliardi di euro

"Nel 2021 Generali celebra il suo 190/o anniversario. Non si tratta solo di un traguardo significativo che poche aziende raggiungono, ma anche di un'opportunità per onorare la nostra storia continuando a svolgere, accanto al nostro lavoro quotidiano, un ruolo di cittadinanza d'impresa sempre più attivo". Così il ceo di Generali, Philippe Donnet, in un editoriale su Euractiv, tra le più autorevoli piattaforme d'informazione sugli affari europei.
    "Il purpose di Generali è consentire - aggiunge - alle persone di costruire un futuro più sicuro prendendosi cura delle loro vite e dei loro sogni. Il nostro obiettivo è essere un Partner di Vita per i nostri clienti, siano essi individui, famiglie o aziende, e viviamo attivamente le comunità in cui operiamo. Abbiamo dimostrato questo impegno nel marzo dello scorso anno, quando, durante la fase più critica della crisi di Covid-19, abbiamo prontamente lanciato un Fondo Straordinario Internazionale da 100 milioni di euro per combattere la pandemia.Più di recente abbiamo presentato il programma di investimenti "Fenice 190", che si propone di contribuire al rilancio dell'economia europea in un'ottica di sostenibilità. Il nostro piano prevede di investire un totale di 3,5 miliardi di euro nel corso di cinque anni attraverso una serie di fondi indirizzati a infrastrutture, innovazione e digitalizzazione, Pmi, abitabilità green, strutture sanitarie e istruzione.
    Abbiamo già movimentato un miliardo di euro nel 2020. Sono orgoglioso di affermare che questo è lo spirito di Generali".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        BANCA IFIS
        Vai alla rubrica: PMI



        Modifica consenso Cookie