Responsabilità editoriale di ADVISOR, testata edita da Open Financial Communication

Come risparmiano i Millennials? L’opinione di un utente Gimme5

Federico, milanese, ha 27 anni. È un millennial. Così sono chiamati i giovani che hanno un'età compresa tra 18 e 35 anni. Lavora da cinque anni in ambito finanziario e ha deciso di mettere da parte un gruzzoletto, ma in modo innovativo. Federico di certo non nasconde i soldi sotto il materasso e per investire utilizza gli strumenti offerti dal web. Scopriamo insieme come.

Federico, investi in Borsa?
Direttamente no, utilizzo solo strumenti del risparmio gestito.

E da quanti anni utilizzi questi strumenti?
Potrebbe sembrare strano, perché ho studiato economia alla Cattolica di Milano, ma ho iniziato da pochi anni a investire in fondi comuni. Prima ho scelto sempre di parcheggiare i miei risparmi nei conti deposito, ma oggi a causa dei bassi interessi non conviene più.

E perché hai scelto di investire in un fondo comune?
Perché non ho tempo di seguire la Borsa e preferisco che siano dei professionisti a gestire i miei risparmi. I fondi comuni offrono una diversificazione che altri strumenti non hanno.

Che tipo di fondo hai comprato?
Ho investito in tre fondi: un monetario, un bilanciato, che investe i miei soldi in azioni e obbligazioni, e un azionario globale.

Vai in banca o ti sei rivolto a un consulente finanziario?
Mio padre ha il consulente finanziario. Io preferisco fare tutto via smartphone. Utilizzo una app che si chiama Gimme5 di AcomeA.

E dimmi, come funziona?
È un salvadanaio digitale: verso una cifra pari a 5 euro al giorno, la stessa cifra che si spende per fare colazione al bar. Non è tanto. Per iscriversi bastano pochi clic. I soldi versati vengono poi impiegati da AcomeA SGR nel fondo che ho scelto.

Come hai scelto il fondo in cui investire?
L'app ti chiede all'inizio che se vuoi risparmiare o investire, cioè se sei uno alle prime armi o se hai già qualche conoscenza e sei alla ricerca di suggerimenti avanzati per investire in modo intelligente.

Immagino che tu abbia scelto la seconda opzione...
Beh, sai, qualche esame di finanza l'ho dato. Poi l'app ti chiede che profilo di rischio hai e che obiettivo vuoi raggiungere.

Ti piacciono le moto, provo a indovinare: sei un investitore aggressivo?
Ma guarda, in verità sono piuttosto prudente. Grazie ad un percorso di educazione finanziaria disponibile dentro l'app, ho potuto capire quali sono i miei limiti e che per investire ci vuole disciplina e obiettivi chiari. Inoltre, è possibile incrementare volontariamente i risparmi in qualsiasi occasione, magari quando si verificano entrate extra.

Posso chiederti qual è il tuo obiettivo?
Sono un appassionato di moto, dovresti averlo capito! Mi piace viaggiare sulle due ruote, soprattutto nel weekend quando vado a Livorno, la città di origine dei miei genitori. L'altro obiettivo con il fondo azionario è quello di mettere un po' di soldi da parte per l'acquisto della prima casa.

La responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di ADVISOR, testata edita da Open Financial Communication
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia