Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nel 2023 da fumo ed e-cig 15 miliardi di accise allo Stato

Nel 2023 da fumo ed e-cig 15 miliardi di accise allo Stato

Logista-Ambrosetti, da illecito 300 milioni di danni all'erario

ROMA, 29 febbraio 2024, 12:18

Redazione ANSA

ANSACheck
© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

© ANSA/EPA

Ammonta a circa 15 miliardi il valore delle accise versate alle casse dello Stato per i prodotti da fumo ed inalazione, mentre dal mercato dell'illecito arrivano danni all'erario per 300 milioni l'anno. Sono due dei dati che emergono dal nuovo Rapporto di Logista Italia, in partnership con The European House - Ambrosetti.
    I prodotti tradizionali (sigarette, sigari, trinciati, ecc.) rappresentano ancora oltre l'80% del fatturato, ma i prodotti di tabacco senza combustione, sono ormai il 18% del totale, le e-cig il 5%.
    La rete di distribuzione di Logista Italia serve circa 60.000 punti vendita: una tabaccheria ogni 1.150 abitanti e un accesso medio giornaliero di 15 milioni di clienti.
    Il mercato illecito dei prodotti del tabacco si attesta intorno al 3,8% del mercato e nel rapporto si sollecita "il rafforzamento delle sanzioni, anche per quantitativi inferiori a un kg, misura necessaria per colpire il contrabbando di strada, strumento che la criminalità utilizza per la raccolta di liquidità".
    Per quanto concerne le sigarette elettroniche, il settore attende l'operatività della norma inserita nella legge delega sulla riforma fiscale per il divieto di vendita online delle sigarette elettroniche contenenti nicotina.
    "Sostenibilità, innovazione, lotta all'illecito ed esigenza di norme chiare sono le parole chiave del Rapporto sulla distribuzione 2024 realizzato con TEHA", ha affermato Federico Rella, vicepresidente e direttore Corporate Affairs Logista Italia durante la presentazione del Rappporto."Il consolidamento di progetti di sostenibilità come Logista Green Box, per il recupero degli imballaggi, e il lancio di RECYCLE-CIG, per la raccolta e il riciclo delle sigarette elettroniche esauste, dimostrano come Logista sappia cogliere le grandi sfide del nostro tempo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza