Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il Consiglio di Stato boccia i cartelloni sui prezzi benzina

Il Consiglio di Stato boccia i cartelloni sui prezzi benzina

La sentenza annulla l'articolo del decreto ministeriale

ROMA, 23 febbraio 2024, 14:22

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Consiglio di Stato boccia i cartelloni con il prezzo medio dei carburanti che i benzinai sono obbligati dall'agosto scorso ad esporre.

Nella sentenza 1806 pubblicata oggi il Consiglio di Stato accoglie il ricorso in appello proposto dal ministero delle Imprese e del Made in Italy, ma "per l'effetto, in parziale riforma della sentenza appellata e per diversa motivazione, annulla l'articolo 7 del decreto" del Mimit del 31 marzo 2023, che stabilisce caratteristiche e modalità di esposizione dei cartelloni contenenti i prezzi medi.

 "Il Consiglio di stato ha accolto l'appello del ministero delle Imprese e del made in Italy, chiarendo che il decreto ministeriale" sul prezzo medio dei carburanti "è stato emesso nel pieno rispetto della procedura". Lo si apprende da fonti del Mimit secondo cui "gli uffici stanno già provvedendo alla riformulazione dell'articolo 7 in modo da prevedere una diversa cadenza". Le fonti precisano che "è stato disposto l'annullamento del solo articolo 7 del decreto nella parte in cui esso prevede la cadenza giornaliera dell'obbligo di esposizione del cartello, in quanto tale cadenza - si legge nella sentenza - non è prevista dalla legge". 


   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza