Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Le banche schivano 1,8 miliardi di tasse sugli extraprofitti

Le banche schivano 1,8 miliardi di tasse sugli extraprofitti

Le grandi quotate hanno scelto di mettere a riserva l'imposta

MILANO, 09 novembre 2023, 10:33

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Le grandi banche quotate italiane dribblano la tassa sugli extraprofitti avvalendosi della facoltà di destinare a riserva non distribuibile un valore pari a 2,5 volte il suo ammontare.

Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banco Bpm, Mps, Bper, Popolare di Sondrio, Credem e Mediobanca hanno tutte deciso di non pagare, privando l'erario di un incasso complessivo pari a circa 1,8 miliardi.

I mancati introiti superano abbondantemente i due miliardi di euro se si considera che anche il Credit Agricole, Bnl e il sistema del credito cooperativo sono orientati a mettere a riserva l'imposta.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza