Economia

Borsa: Asia volatile, Tokyo piatta, tiene Shanghai

Tecnologici su montagne russe, Alibaba pesa su Hong Kong

(ANSA) - MILANO, 25 AGO - Oscillazioni tra guadagni e perdite per i listini in Asia, prendendo fiato dopo la corsa con cui era iniziata la settimana. Tokyo ha chiuso poco sotto la parità (-0,03%). Minerari e produttori di acciaio salgono con l'allentamento delle preoccupazioni sulla variante delta e la speranza per gli stimoli della Cina che hanno spinto le quotazioni dei metalli industriali al rialzo.
    Prosegue invece il rally dei tecnologici anche se l'indice tecnologico a Hong Kong, dove la seduta è ancora in corso, è andato sulle montagne russe, balzando fino a +3,5% e poi scendendo a +0,7%. "È stato un rimbalzo tecnico questa mattina", ha detto Daniel So, strategist di CMB International Securities e la seduta per il listino intero di Hong Kong prosegue in calo (-0,27%) appesantita dal calo di Alibaba (-0,5%) e con Tencent che dopo aver toccato un massimo rialzo del 4,2% ha dimezzato i guadagni e ora sale dell'1,6 per cento. Il giro di vite della Cina sui suoi colossi tecnologici aveva causato un crollo dell'Hang Seng Tech Index di oltre il 45% da un picco di febbraio prima di godere di un rimbalzo nelle ultime due sessioni.
    "Riteniamo che l'incertezza rimarrà elevata su Internet e in altri settori correlati e, per estensione, verso l'azionario cinese in generale", commenta Vincent Mortier di Amundi a Bloomberg. L'indice di Shanghai prosegue la seduta in rialzo dello 0,8% e lo Shenzhen dello 0,19 per cento. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie