Economia

Banca europea sviluppo sostenibile,Trieste si candida a sede

Una associazione di imprenditori, banche e Istituzioni

(ANSA) - TRIESTE, 19 MAG - La città di Trieste si candida ufficialmente a essere la sede della nuova Banca europea per lo sviluppo sostenibile, su iniziativa dell'associazione, "Sustainable Financing".
    L'iter prevede la presentazione a Bruxelles di un'iniziativa ufficiale da parte del Governo italiano, basata da un lato sull'esigenza più volte ribadita dalle autorità europee di rafforzare l'architettura finanziaria dell'Ue, dall'altra la sfida lanciata dalla Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, di un riposizionamento della Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e della Banca Europea per la Ricostruzione e Sviluppo (BERS) anche nell'ottica delle problematiche poste dalla Brexit.
    "Sustainable Financing" propone di promuovere una nuova istituzione bancaria, autonoma o filiale della Bei, anche in considerazione del fatto che l'Italia non vanta né una sede né una posizione di vertice nel mondo finanziario dell'Europa. La proposta sarà analizzata prima di tutto dalle istituzioni locali per poi passare all'esame del Ministero dell'Economia e Finanze per infine formulare la candidatura ufficiale in Unione europea.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie