Rc auto:Ania e Ivass d'accordo,tempo di rivedere bonus-malus

Alemanno (M5S), forze politiche condividono necessità lavorarci

Rivedere il sistema del bonus-malus nelle assicurazioni rc auto, ormai svuotato del suo obiettivo originario. Convergono le posizioni dell'Ania e dell'Ivass sul meccanismo che regola l'assegnazione della classe di merito: a quasi 15 anni dalla riforma Bersani e con le novità sull'rc auto familiare, la formula non raggiunge più, secondo le compagnie, l'intento di educazione alla guida per cui è nata. Un superamento è richiesto anche dall'Istituto di vigilanza che ne ha indicato la necessità nel corso del confronto in Commissione Finanze della Camera sulla proposta di legge sull'rc auto presentata dal Movimento 5 Stelle. "La legge Bersani - spiega la prima firmataria Maria Soave Alemanno - ha prodotto inizialmente una diminuzione dei premi, con le classi di merito che sono quasi sparite. Ma subito dopo le compagnie si sono riparametrate. In Commissione tutte le forze politiche hanno convenuto sulla necessità di lavorarci". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie