Benedetti, migliorare il lavoro per guidare la crescita

Al B20 guida la task force su occupazione e formazione

  "Il mondo sta attraversando la più grande crisi economica e occupazionale a memoria d'uomo. Il Covid-19 ha avuto un impatto sproporzionato sui gruppi già svantaggiati e ha esacerbato profondamente le sfide occupazionali già presenti prima della pandemia. Tuttavia, la crisi ha anche generato un'ondata di innovazione e un sentimento di impegno e collaborazione condivisi tra governi, imprese e società civile". Gianpietro Benedetti, presidente di Danieli, preannuncia così il suo ruolo al B20 Italy di presidente della task force Occupazione e Formazione: "Possiamo sfruttare questa situazione elaborando raccomandazioni concrete per garantire opportunità inclusive per il futuro del lavoro e preparare tutti i lavoratori alle prossime rivoluzioni industriali", dice. "È nostro dovere comune migliorare i mercati del lavoro per guidare la crescita, attraverso la promozione di ambienti di lavoro dinamici e flessibili che possano offrire diverse opportunità occupazionali e stimolare l'innovazione".
    Per Gianpietro Benedetti "è giunto anche il momento di promuovere nuovi modelli di apprendimento e nuove tecnologie per migliorare l'ambiente didattico. Inoltre, stimolare l'occupabilità dei giovani e l'emancipazione delle donne sul posto di lavoro garantirà la salute, la sicurezza e il benessere di tutti i lavoratori. Lavorando insieme con tutte le parti sociali per realizzare le nostre comuni ambizioni riusciremo a plasmare il futuro del lavoro e dell'istruzione come forze trainanti delle nostre società". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie