Piaggio: Ue difende l'unicità della Vespa

Nullo il design registrato da un soggetto cinese

L'Unione europea difende l'unicità della Vespa Piaggio, dichiarando nullo il design registrato da un soggetto cinese. Lo rende noto il gruppo Piaggio, riferendo che l'invalidity division dell'Ufficio dell'Unione europea per la Proprietà Intellettuale (Euipo) ha dichiarato nullo il design registrato da un soggetto di nazionalità cinese, usato per giustificare la produzione di scooter simili a Vespa ed esposti al salone milanese delle due ruote, Eicma 2019, fatti rimuovere dalle autorità competenti dell'ente Fiera su iniziativa di Piaggio.
    La registrazione è stata annullata poiché "incapace di suscitare un'impressione generale differente rispetto al design registrato" della Vespa Primavera, evidenziando che ne rappresentava un illecito tentativo di riproduzione dei suoi fregi estetici. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie