Lagarde a Ue, agire o crisi come in 2008

Bce agirà con varie misure da finanziamenti a liquidità

(ANSA) - ROMA, 11 MAR - Il presidente della Bce Christine Lagarde ha chiesto ai leader della Ue di agire urgentemente contro gli effetti dell'emergenza coronavirus, altrimenti si rischia "uno scenario come quello della grande crisi finanziaria del 2008". Lo riferisce la Bloomberg secondo cui l'appello sarebbe arrivato nella conference calla di stanotte con i leader europei. Lagarde ha anche assicurato che la Bce adotterà diverse misure contro gli effetti dell'emergenza coronavirus nella riunione di questa settimana, sottolineando che l'istituto centrale guarderà a tutti gli strumenti disponibili, fra cui finanziamenti a bassissimo costo e liquidità.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie