Economia
  • Coronavirus: Bonetti, ipotesi voucher baby sitter e congedo genitori

Coronavirus: Bonetti, ipotesi voucher baby sitter e congedo genitori

Si valutano i costi, misure anti coronavirus fin da subito

"Sto pensando a possibilità di sostegno per i costi delle baby sitter, con i voucher, si tratta di proposte per le quali ci sono in corso valutazioni economiche. Anche i nonni che sono così preziosi nel welfare della nostra società e oggi vanno tutelati, quindi dare anche la possibilità di evitare troppo contagio tra i bambini e i nonni, con congedi straordinari per i genitori. Sono misure che si dovranno attivare fin da ora". Lo ha detto il ministro per la Famiglia, Elena Bonetti, alla trasmissione 'Circo Massimo'.

"All'Europa sono stati chiesti fondi e la spesa che serve deve essere messa in campo per sostenere le famiglie", ha detto la ministra Bonetti ai microfoni della trasmissione su Radio Capital, ricordando che "avevamo già un voucher baby-sitter, che non era stato reintrodotto nella legge di bilancio".

"Non corrisponde al vero che sulla sospensione delle lezioni il Comitato scientifico avesse dato parere contrario e non ci è stato riportato. E' chiaro che dobbiamo evitare le modalità di contatto e prossimità delle persone e riorganizzare il vivere sociale, non annullarlo o bloccarlo". Lo ha detto la ministra per la Famiglia, Elena Bonetti, alla trasmissione 'Circo Massimo' su Radio Capital.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie