Lavoro: leader Cgil Cisl e Uil a Conte, ci convochi

Tante vertenze aperte, istituire cabina di regia

 I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo hanno inviato una lettera al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, esprimendo "la preoccupazione per i numerosi tavoli di crisi aziendali e settoriali" aperti, che coinvolgono circa 300 mila lavoratori, e "per i segnali di rallentamento dell'economia", sostenendo tra l'altro la necessità di istituire "una cabina di regia tra i vari ministeri". Per questo, chiedono al premier di "fissare in tempi rapidi un incontro" anche per fare il punto su temi come pensioni e fisco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie