Pa: solo 36% italiani usa servizi online

Confartigianato, terzultimi in Ue, media europea al 59%

(ANSA) - ROMA, 9 MAG - Italia come la Bulgaria nell'utilizzo dei servizi online della p.a. Gli italiani che usano la rete per dialogare con la pubblica amministrazione sono pochi e insoddisfatti, circa il 36% della popolazione. Una percentuale che ci vede al terzultimo posto tra i 28 Stati Ue, dove la media è del 59%. L'Italia è allo stesso livello della Bulgaria (36%) e peggio fa solo la Romania (17%). I risultati emergono da un rapporto presentato all'Assemblea dei Giovani Imprenditori Confartigianato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie