'Quasi 200 mln disoccupati nel 2013'

Ilo: +3,2 milioni quest'anno, un incremento minore rispetto alle proiezioni precedenti

 La disoccupazione mondiale ha sfiorato quota 200 milioni nel 2013 (199,8 milioni) e dovrebbe aumentare di 3,2 milioni nel 2014. Lo afferma l'ultimo rapporto dell'Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo) che riflette un incremento minore rispetto alle proiezioni precedenti.

Da qui al 2019, la cifra di disoccupati raggiungerà i 213 milioni. A livello mondiale la quota delle persone senza un lavoro dovrebbe mantenersi al livello attuale del 6% fino al 2017, aggiunge l'Ilo nel rapporto pubblicato oggi a Ginevra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie