Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nancy Brilli, quante botte con Ivano Fossati

Nancy Brilli, quante botte con Ivano Fossati

L'attrice ospite di Monica Setta a Storie di donne al bivio

ROMA, 23 febbraio 2024, 18:53

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Io e Ivano Fossati ci siamo amati pazzamente, ma avevamo un rapporto non sano, fatto di gelosia e litigate furibonde. Lui mi ha messo le mani addosso e anche io ho risposto. Gliene ho date una volta di santa ragione perché le meritava tutte". A raccontarlo è Nancy Brilli ospite di Monica Setta a Storie di donne al bivio, nella puntata in onda il 24 febbraio su Rai2 alle 14.
    "Ogni litigata - dice l'attrice - finiva a botte, eppure ci eravamo innamorati nel modo più romantico possibile. Io ero andata a un suo concerto tutta vestita di bianco e appena ci hanno presentati siamo rimasti tutta la sera occhi negli occhi, già pazzi l'uno dell'altra. Da quel momento - aggiunge - a ogni concerto Ivano voleva che mi vestissi di bianco. Diceva che cosi poteva tenermi sempre sott'occhio. Era gelosissimo. Mi voleva controllare e sicuramente ignorava che non l'ho mai tradito".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza