Comicità, i The Jackal mattatori della risata sul web

Nuovo report Osservatorio Premio Troisi-Università di Salerno

(ANSA) - NAPOLI, 20 APR - Il 2021 si è aperto nel segno dei The Jackal, mattatori della risata sul web e sui social network, il nuovo spazio della comicità consacrato definitivamente dal programma LOL di Amazon. Se il collettivo napoletano fa registrare numeri da capogiro in termini di engagement e condivisioni, non sono da meno Frank Matano, Katia Follesa, Valerio Lundini e Angelo Pintus, il comico che ha fatto ridere di più nel 2020. Nella top 10 dei primi 100 giorni dell'anno ci sono anche Leonardo Pieraccioni, CasaSurace, Aldo, Giovanni e Giacomo e gli Arteteca. La rivelazione sono i Pantellas: Jacopo Malnati e Daniel Marangiolo da Varese, che hanno anche totalizzato più di 5 milioni di visualizzazioni su youtube con un video in collaborazione con CasaSurace: Nonna Nord vs Nonna Sud.
    I dati emergono dal nuovo report dell'Osservatorio Nazionale sulla comicità realizzato dalla società Theuth, spin-off dell'Università di Salerno creata dal linguista Annibale Elia, professore emerito dell'ateneo, con un gruppo di giovani ricercatori, per il Premio Massimo Troisi di San Giorgio a Cremano. Gli esperti dell'Università hanno analizzato la presenza sui social network e sul web di oltre 40 artisti e ponendo particolare attenzione alle metriche di interazione.
    "Abbiamo avuto il piacere di ospitare I The Jackal nella edizione 2017 del Premio Massimo Troisi - racconta il sindaco Giorgio Zinno - anno in cui ricoprirono l'importante ruolo di presidenti di giuria della sezione di concorso "Migliore Film Web" della kermesse. Prosegue dunque l'impegno della città di San Giorgio a Cremano nella promozione culturale". Se i The Jackal staccano tutti con una clip girata con la colonna sonora del tormentone sanremese "Musica leggerissima", i primi dieci video che hanno fatto ridere di più gli italiani se li dividono alla pari Frank Matano e Casa Surace. "E' interessante osservare che tra i temi rilevati automaticamente dagli algoritmi linguistici della società Theuth oltre a Spettacolo (50,7%) e Società (28,91%) fa la sua comparsa la Cultura (13,98%), che include anche le espressioni legate al Teatro. Ben presente Sanremo e tra i personaggi comici Nino Frassica" afferma il professor Annibale Elia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie