Al via la quinta stagione della serie Billions

Nuove puntate del financial drama su Sky Atlantic

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - Tra finanza e politica, è di nuovo guerra tra il miliardario rockstar Bobby Axelrod e il procuratore di New York Chuck Rhoades. Dal 24 giugno, tutti i mercoledì dalle 21.15 su Sky Atlantic, disponibile anche on demand e in streaming su Now TV, torna Billions, l'appassionante serie sulla guerra tra il miliardario rockstar Bobby "Axe" Axelrod (Damian Lewis) e lo spregiudicato Chuck Rhoades (Paul Giamatti). Al via i primi sette episodi della nuova stagione, la quinta, che verrà trasmessa in due tranche a causa del temporaneo stop alla produzione imposto dalla pandemia.
    Accantonata l'alleanza della scorsa stagione, i due protagonisti della serie torneranno a distruggersi una volta per tutte, mentre nuovi nemici si profilano all'orizzonte. A complicare l'intricato puzzle fatto di finanza, ambizione, potere, soldi e bugie, inedite alleanze e nuovi personaggi interpretati da due new-entry d'eccezione nel cast: da una parte Corey Stoll (House of Cards), nei panni di un nuovo temibile avversario di Axe, dall'altra Julianna Margulies (The Good Wife) nel ruolo di Catherine Brant, una professoressa di sociologia della Ivy League nonché autrice di successo.
    La quinta stagione di Billions, targato Showtime. creato da Brian Koppelman (Ocean's Thirteen) e David Levien e prodotto - fra gli altri - da Andrew Ross Sorkin, vedrà la lotta per il potere delle scorse stagioni trasformarsi in una battaglia per la sopravvivenza in cui ristabilire nuovi equilibri.
    Nel cast riprendono i loro ruoli David Costabile (Suits) nei panni di Mike Wagner; Condola Rashād (Money Monster - L'altra faccia del denaro) è ancora Kate Sacher; Jeffrey DeMunn (Il miglio verde), interpreta Charles Rhoades Sr, padre di Chuck; Kelly AuCoin (Drunk Parents), nel ruolo di Dollar Bill Stearn.
    Nuovi ingressi nel cast oltre a Stoll e Margulies anche Rick Hoffman (Suits) nei panni del Dott. Swerdlow, Frank Grillo (Kingdom) è l'artista Nico Tanner, Daniel Breaker (Mozart in the Jungle) nei panni di Scooter Dunbar, capo dello staff di Prince.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie