Cultura

Festival Andersen:in 3 giorni 123 artisti e ospiti,29 eventi

Lidia Ravera, fiabe bagaglio vita, serve coraggio del lieto fine

(ANSA) - GENOVA, 14 GIU - Si sono conclusi con una grande partecipazione i tre giorni dell'Andersen Festival e dell'Andersen Off, primo forte segnale di ripresa della città di Sestri Levante e del territorio. Il 24° Andersen ha coinvolto 123 ospiti e artisti, offerto 29 eventi per 75 repliche totali tra spettacoli, narrazioni, incontri letterari, concerti, artisti di strada, laboratori e letture, in scena nei luoghi più belli di Sestri. In contemporanea, l'Andersen Off ha offerto altri 18 appuntamenti tra mostre, letture di fiabe, laboratori, spettacoli teatrali e di danza, la tradizionale Festa della solidarietà e l'Andersen Baby Run.
    "L'Andersen Festival è soprattutto un dialogo con i bambini e con i ragazzi attraverso l'arte e la cultura, è uno sguardo sulla vita di tutti i giorni e sul futuro e, quest'anno più che mai, è anche una ripartenza del mondo dello spettacolo, anche lui, come i giovani, tra i soggetti più penalizzati dalla pandemia, e del territorio tutto. Abbiamo bisogno di andare avanti tutti insieme e di riportare armonia in un senso del vivere quotidiano - ha detto la sindaca di Sestri Levante Valentina Ghio -. Tutti gli eventi dei tre giorni di festival mantenuti sono stati dedicati a Camilla, a cui non abbiamo smesso di pensare, non solo noi ma tutti gli artisti venuti a Sestri Levante per l'Andersen che, con grande delicatezza, discrezione e generosità hanno dedicato a lei un momento del proprio spettacolo". All'Andersen erano stati annullati tutti gli eventi nella giornata di esordio, alla notizia della morte di Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante.
    "Le fiabe sono utilissime a tutti noi perché costituiscono un bagaglio di resistenza psichica e fisica utile nella vita: passano per la crudeltà, per le difficoltà, per il dolore ma arrivano sempre al lieto fine - ha detto la presidente di giuria del Premio, Lidia Ravera -. Forse la vera sfida per tutti noi è proprio quella di avere la forza e il coraggio del lieto fine, anche per questo abbiamo bisogno delle fiabe". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie