Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. ASAP Rocky accusato formalmente di aggressione, rischia carcere

ASAP Rocky accusato formalmente di aggressione, rischia carcere

Fino a nove anni per sparatoria lo scorso anno a Los Angeles

(ANSA) - NEW YORK, 16 AGO - ASAP Rocky è accusato formalmente di aggressione a mano armata. Lo ha rivelato il procuratore distrettuale della contea di Los Angeles, George Gascón. Il rapper, 33 anni, il cui vero nome è Rakim Athelaston Mayers e marito di Rihanna, rischia fino a nove anni di carcere.
    Era stato arrestato lo scorso aprile, di ritorno da una vacanza alle Barbados con la cantante, per aver presumibilmente fatto fuoco contro un amico durante una lite nella città degli angeli.
    Fu rilasciato dopo il pagamento della cauzione di 550 mila dollari.
    Secondo la vittima, Terell Ephron, conosciuto anche come A$AP Relli, Meyers, tra le altre cose amico di vecchia data, con inganno lo invitò in una località sconosciuta a Hollywood per discutere di alcuni disaccordi. A sua insaputa ASAP Rocky venne armato e la conversazione improvvisamente ebbe fine dopo che lo stesso fece fuoco contro Ephron. Il tutto senza alcuna provocazione (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie