Achille Lauro, con 16 marzo vi presento il nuovo me

Uscito il nuovo singolo che segna cambio di rotta

(ANSA) - ROMA, 03 APR - "Cari amici, sono nuovamente qui a scrivervi, in un periodo in cui scrivere è uno dei pochi modi che abbiamo di tenere vivo il contatto umano. Oggi vi parlo di un sentimento comune a tutti. Qualcosa di così irreale da diventare affascinante. Così affascinante che me ne sono avvelenato. Nel mese dei nuovi amori, il mese in cui ognuno torna da chi non lo starà cercando più. È una tempesta dentro me. È ciclica. Perdere tutto per inseguire un'illusione. Oggi sono senza costume, senza trucco, innamorato di un ricordo. Vi presento il nuovo me. Ve lo affido". Così Achille Lauro ha annunciato l'uscita del nuovo singolo dal titolo "16 Marzo".
    Una ballad intima, melodica e al tempo stesso struggente che segna un nuovo corso dell'artista, il primo singolo che Lauro pubblica con Warner Music Italy nella veste di Chief Creative di Elektra Records.
    Il brano è stato prodotto con Gow Tribe. "È come se lo avessimo già fatto. Già sentito. Sempre esistito. A volte c'è qualcosa di mistico. Sembra che le canzoni si compongano da sole, che abbiano un'anima propria o che ce le stiano donando dal cielo", spiega Achille Lauro che continua così: "Il vestito che dovrà avere questo brano è quello che eravamo. Nostalgico come il passato. È come ripensare a quando si aveva 9 anni.
    Qualcosa di talmente inesistente ormai, da diventare affascinante. Talmente affascinante da avvelenarmi. Era solo una lettera per lei". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie