Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Collezione rock di Morfosis nella Galleria del Cardinale a Roma

Collezione rock di Morfosis nella Galleria del Cardinale a Roma

In pedana pantaloni e vestaglie in velluto, cappotti madras

ROMA, 10 ottobre 2022, 13:35

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ancora una volta Morfosis, brand disegnato da Alessandra Cappiello, ha scelto di presentare la sua nuova collezione per l'inverno nella storica Galleria del Cardinale Colonna, a Roma. "È sempre la consapevolezza dell'imperfezione che caratterizza l'essere umano nella sua indole più intrinseca e profonda" a ispirare la stilista e a fornire il filo conduttore della collezione. "Scegliere uno stile scintillante restando ancorati alla realtà, alla quotidianità, all'eleganza di quel vestito, quella camicia, quel cappotto che proprio vorremmo sempre ritrovare nel nostro armadio - racconta Alessandra nel backstage -. Il mio obiettivo è affermare il proprio modo di essere attenti alle risorse del pianeta scegliendo capi destinati a restare nel tempo". In pedana, davanti ad un pubblico di 300 persone, tra cui si nota la presenza di Anna Falchi, si alternano morbidi tailleur con pantaloni in velluto liscio e gonne ampie in seta stampata a grandi rose, leggeri pizzi e trame di preziosi jacquard, vestaglie dannunziane e cappottini madras. Lo stile è retrò, anche se l'ispirazione è dichiaratamente rock, come mostra il gilet in pelle rosso con la scritta Elvis sul dietro, e le due spose del finale, che ai piedi portano stivali texani dorati, anche se indossano abiti ricamati con piume e corsetti di perle.
    La palette è colorata nei toni delle pietre preziose, verde smeraldo, blu zaffiro, rosso corallo e viola ametista.
    Il contrasto degli abiti rock e delle musiche di Elvis Presley con il contesto della location che ospita il defilé è forte. La Galleria del Cardinale Colonna, tanto per ricordarlo, è stata costruita infatti nel 1730 dall'architetto Paolo Posi.
    Le colonne sembra invece che provengano dal Pantheon. La struttura era originariamente destinata dal cardinale Girolamo II a biblioteca e alla collezione pittorica ed archeologica. La Sala da Ballo, ai tempi dell'affittuario ambasciatore di Francia, nel 1803 ospitò la cerimonia del battesimo delle due gemelle Savoia, Maria Teresa e Maria Anna, futura imperatrice d'Austria.
    Una selezione di capi della collezione sarà presente con un pop-up store al Coin Excelsior di via Cola di Rienzo.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza