Zendaya nuovo volto della maison Valentino

Naturale rappresentante romanticismo possibile

(ANSA) - ROMA, 04 DIC - E' Zendaya il nuovo volto della maison Valentino. Ad annunciarlo una nota della casa di moda dove si precisa che "Zendaya entra a far parte del percorso intrapreso da Pierpaolo Piccioli, che vede nell'attrice una naturale rappresentante di quel romanticismo possibile e consapevole che appartiene al direttore creativo, che sta risignificando i codici del brand, creando nuove connessioni tra il passato, il presente e un futuro immaginato".
    "È nell' individuazione di una comunità contemporanea - prosegue la nota che cerca di spiegare la filosofia che ha dettato la scelta di Piccioli - l'elemento fondamentale in cui inscrivere il proprio processo creativo, aprendo la propria visione a una poetica del reale, che mira alla costruzione di un immaginario in cui riconoscersi perché fatto di identità e non di aspirazioni. Un immaginario in cui è possibile specchiarsi in forma empatica. Una condivisione dei valori identitari di una generazione di cui Zendaya fa parte, che rappresenta nella forma più spontanea e progressista, e per cui si espone in prima persona. Consapevolezza, inclusione, empatia e romanticismo contemporaneo, i valori in cui si riconosce la comunità che Pierpaolo Piccioli sta riunendo attorno ai codici di Valentino".
    "Il motivo per il quale abbiamo scelto Zendaya - spiega lo stesso stilista- come nuovo volto della campagna Valentino risiede nella sua perfetta incarnazione e rappresentazione di ciò che Valentino oggi è e sostiene. Zendaya è una giovane donna, forte e fiera, che si serve del proprio talento e del proprio lavoro per esprimere se stessa, i suoi valori e la generazione alla quale appartiene".
    "Sono onorata - aggiunge Zendaya - di essere stata scelta come nuovo volto di Valentino. Sono davvero entusiasta di iniziare questa straordinaria collaborazione con Pierpaolo e con tutta la famiglia Valentino". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie