Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Una guerra ingiusta', libro per ragazzi di Stefania Battistini

'Una guerra ingiusta', libro per ragazzi di Stefania Battistini

Esce per Piemme a un anno dal conflitto russo-ucraino

ROMA, 22 febbraio 2023, 18:12

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

STEFANIA BATTISTINI, UNA GUERRA INGIUSTA (PIEMME, PP 144, EURO 14.00)

I ritratti delle città colpite, delle case sventrate, delle scuole che al posto delle cartine geografiche sulle pareti mostrano cartelli che illustrano le armi. E soprattutto le persone dalle vite spezzate che, nonostante tutto, non vogliono smettere di credere nella pace. In 'Una guerra ingiusta' la giornalista Stefania Battistini racconta, a un anno dall'invasione russa dell'Ucraina, la vita sotto le bombe. Lo fa nel suo primo libro per ragazzi, pubblicato da Piemme e accompagnato da foto scattate dall'autrice.
    "Quando risaliamo in auto, sussurra: '"Non lasciateci soli!'.
    Ci manda un bacio e si fa il segno della croce" racconta in uno degli episodi raccontati nel libro Battistini, inviata del Tg1, tra i primi a testimoniare gli orrori della guerra in Ucraina.
    "'Normal'. Questa è la reazione del popolo ucraino nel Donbass al suono delle scariche di colpi. 'Ci siamo abituati'". Quando il 21 febbraio 2022 Putin ordina l'ingresso delle forze armate russe in Donbass per quella che chiama "operazione di mantenimento della pace", erano infatti già otto anni che la regione più orientale dell'Ucraina viveva nel terrore di un conflitto iniziato in sordina. Ma ci si può davvero abituare alla guerra, al sapere di poter morire in qualsiasi momento? Battistini, che tra i numerosi premi ricevuti, lo scorso novembre ha avuto l'onorificenza dell'Ordine della Principessa Olga da parte della Presidenza della Repubblica d'Ucraina come inviata di guerra, ci accompagna nell'Ucraina sotto assedio raccontando un anno di guerra attraverso testimonianze e situazioni vissute in prima persona raccontati con una sensibilità fuori dal comune. 'Una guerra ingiusta' è un libro per ragazzi e in fondo anche per adulti. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza