Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A casa Terzani la 'Figlia dell'uomo tigre' di Geia Laconi

A casa Terzani la 'Figlia dell'uomo tigre' di Geia Laconi

Scrittrice parla di amore per il padre e terre lontane

FIRENZE, 21 febbraio 2023, 18:53

Redazione ANSA

ANSACheck

A casa Terzani la 'Figlia dell 'uomo tigre ' di Geia Laconi - RIPRODUZIONE RISERVATA

A casa Terzani la  'Figlia dell 'uomo tigre ' di Geia Laconi - RIPRODUZIONE RISERVATA
A casa Terzani la 'Figlia dell 'uomo tigre ' di Geia Laconi - RIPRODUZIONE RISERVATA

GEIA LACONI 'FIGLIA DELL'UOMO TIGRE' (ED. GIUNTI PP 216 EURO 19)

Si intitola 'Figlia dell'uomo tigre' il libro di Geia Laconi, moglie di Folco Terzani, presentato a Firenze in quella che è stata la casa del giornalista e scrittore Tiziano Terzani. Un racconto, con gli occhi di una bambina, della vita di Geia, partita dall'Indonesia (dove i genitori si sono conosciuti) e poi trasferita in Italia. "Per raccontare questa storia Geia ha scelto consapevolmente un linguaggio semplice, è la semplicità degli occhi di una bambina", ha detto Giulia Ichino, editor del testo. Il libro sarà poi presentato per la prima volta al pubblico il 28 febbraio (alle 18) alla Feltrinelli Red di piazza della Repubblica, a Firenze.
    "In questo libro si parla dell'amore di una bambina per il padre e di terre affascinanti, come Italia e Indonesia - ha spiegato Laconi -. Nell'Italia degli anni '80 l'immigrazione non era come oggi, io ho sentito molto la 'diversità', già quando andavo alle elementari. Mi dicevano 'Che nome strano hai?', tutte cose che su di me hanno avuto un impatto ma che poi allo stesso tempo sono diventate parte di me. Tutte le volte che mio padre mi raccontava una leggenda sulle mie origini sentivo un fuoco dentro, era un richiamo a un mondo che avevo lasciato.
    Dopo tanti anni poi sono tornata in Indonesia. Nel 2019 e durante il Covid ho iniziato a scrivere il libro". Laconi ha parlato anche di Tiziano Terzani "che non ho conosciuto per poco visto che è morto nel 2004 e io ho incontrato Folco nel 2006. Di Tiziano e dai racconti mi sono rimaste diverse cose, come l'insaziabile curiosità di conoscere l'altro. Cercava vie secondarie per entrare nella vita delle persone, non quelle tradizionali di un giornalista. In questo ci vedo anche l'essenza di mio padre".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza