Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

LIBeRI al Parco, libri in prestito a Ercolano

LIBeRI al Parco, libri in prestito a Ercolano

Progetto al via il 26 aprile nell'area archeologica

ERCOLANO (NAPOLI), 24 aprile 2023, 15:03

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il 26 aprile, in occasione della Giornata mondiale della proprietà intellettuale, parte il progetto 'LIBeRI al Parco': i visitatori del Parco archeologico di Ercolano potranno trattenersi all'interno del parco Maiuri per leggere libri prendendoli in prestito.
    All'ingresso di Corso Resina, potranno prendere dai carrelli libri di narrativa, saggistica, poesia, drammaturgia, per ragazzi e bambini, ed eventualmente portarne altri. Non sarà necessario riportare i libri una volta letti, non è necessario portare un libro per prenderne un altro. Inoltre, saranno gradite donazioni di libri che verranno registrate dai volontari della Proloco Herculaneum. Il progetto, in collaborazione con il partner privato Herculaneum Conservation Project, è reso possibile grazie alla donazione dei volumi da parte della Fondazione Maruzza onlus e alla sinergia messa in campo con il Comune di Ercolano e la Proloco Herculaneum. "Lo scambio gratuito di libri è qualcosa di più di un dono : è condividere quelle emozioni, interessi, sogni, speranze e timori che ci hanno accompagnato nella lettura" dice il direttore del Parco archeologico di Ercolano, Francesco Sirano "Con questa iniziativa vogliamo anche richiamare una sorta di primogenitura che Ercolano antica ha sempre avuto in questo campo, essendo l'unico sito romano che abbia sinora restituito una ricca biblioteca di Papiri ritrovata nel 1700 nell'omonima Villa che era peraltro un vero e proprio centro di studio e produzione di testi".
    Sull'iniziativa il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto: "Scambiarsi un libro è anche donare all'altro una parte di sé e farlo ad Ercolano dopo aver visitato il Parco archeologico può rappresentare un'occasione unica. Per questo abbiamo accettato e supportato con entusiasmo questa iniziativa che mi auguro avvicinerà alla lettura non solo chi visita la città, ma soprattutto tanti ercolanesi".
    I volontari della Proloco provvederanno a sanificare i volumi mentre nei giorni di pioggia, il servizio sarà attivo su richiesta. E domani, 25 aprile, in occasione della festività nazionale, il Parco attende i visitatori con l'ingresso gratuito. Sarà possibile visitare dalle ore 9.00 alle ore 13.00 la Casa della Gemma, di recente riaperta al pubblico.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza