Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Il libro in piazza
  5. Più libri: torna e vola a oltre 90mila presenze

Più libri: torna e vola a oltre 90mila presenze

Oltre 1200 ospiti italiani e internazionali a Nuvola dell'Eur

Mette a segno un nuovo grande successo la fiera della piccola e media editoria 'Più libri più liberi' che ha festeggiato vent'anni ed è tornata in presenza nel 2021, dopo un anno di stop per la pandemia. Oltre 90mila le presenze e più di 1200 gli ospiti italiani e internazionali. Nonostante la delicata situazione sanitaria attuale, il pubblico non si è fatto scoraggiare e ha confermato la sua passione e il suo entusiasmo per la Fiera, organizzata dall'Associazione Italiana editori-Aie e ospitata nella Nuvola dell'Eur dal 4 all'8 dicembre. La manifestazione si chiude con un reading di Luca Zingaretti 'Lettere inedite dall'archivio Camilleri', a cura di Eur Culture in collaborazione con Più libri più liberi, aperto da una lettura di Maurizio de Giovanni. Tra gli appuntamenti più seguiti, quello con il premio Nobel Mario Vargas Llosa, il dialogo tra Zerocalcare e Chiara Valerio e tra Roberto Saviano e Michela Murgia. E poi Fabrizio Gifuni, Serena Dandini, Ascanio Celestini, Diego Bianchi, Luca Barbarossa, Carl Brave, Francesca Reggiani, Franco126, Flavia Piccinni, Carmine Gazzanni, Pablo Trincia, Alessandro Barbero, Samanta Schweblin, Jill Abramson, Fernando Savater, Ece Temelkuran, Reni Eddo-Lodge, Tibor Fischer, Guadalupe Nettel, Sara Mesa, Jón Kalman Stefansson e un appuntamento speciale con Marco Bellocchio. "Il successo di Più libri più liberi alla Nuvola di Roma è per noi la conferma del momento felice dell'editoria italiana, di quella piccola e media in particolare: lo dicono i numeri del pubblico, ma anche quelli delle vendite di libri dell'ultimo anno e mezzo" ha detto il presidente dell'Aie, Ricardo Franco Levi. "Più libri più liberi torna più forte di prima - ha sottolineato la presidente della Fiera Annamaria Malato - . Ci rende estremamente orgogliosi il fatto che il pubblico abbia partecipato numeroso anche quest'anno, nonostante la delicata situazione sanitaria nella quale ci troviamo". Bilancio più che positivo anche per il direttore dell'Aie e della Fiera, Fabio Del Giudice: "È bello essere tornati. È bello aver riportato l'attenzione dei lettori sull'editoria diversamente grande.". "La Fiera si è rivelata un grande successo - spiega il Presidente del Gruppo Piccoli editori di Aie, Diego Guida -. Non solo come occasione formativa per gli operatori ma anche come snodo fondamentale, finalmente in presenza, per consolidare un metodo di lavoro basato sul confronto". "Libertà e diritti sono stati l'architrave della Fiera - sottolinea la curatrice del programma Silvia Barbagallo - anche in questa speciale edizione del ventennale. Abbiamo ospitato il miglior amico di Patrick Zaki e sua sorella in collegamento dal Cairo. Un incontro fortemente voluto e centrale. La scarcerazione di Zaki è una notizia che ci ha riempito di gioia e che è l'immagine di tutto ciò che vogliamo costruire come lavoro culturale". Grande soddisfazione anche da parte degli espositori, 530 distribuiti su oltre 3500 metri quadrati. Affollatissimi anche i 25 appuntamenti del programma professionale, che si sono svolti all'interno del Business Centre. Straordinaria partecipazione agli eventi organizzati dalle Biblioteche di Roma nello Spazio Ragazzi e nell'Arena e record di presenze anche per gli eventi organizzati dal Centro per il Libro e la Lettura
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie