Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Alessandro Zuccari spiega il 'Cantiere Caravaggio'

Alessandro Zuccari spiega il 'Cantiere Caravaggio'

Studioso accompagna lettore alla scoperta di novità e ricerche

BOLOGNA, 12 gennaio 2023, 18:35

Redazione ANSA

ANSACheck

Alessandro Zuccari spiega il 'Cantiere Caravaggio ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Zuccari spiega il  'Cantiere Caravaggio ' - RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessandro Zuccari spiega il 'Cantiere Caravaggio ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

CANTIERE CARAVAGGIO (De Luca editori d'Arte, 432 pp., 36,10 euro). È l'ultimo libro dedicato dall'esperto di arte Alessandro Zuccari a Caravaggio, in cui il lettore è accompagnato alla scoperta di novità e ricerche in corso come se partecipasse a una sorta di "diario di studio" dell'autore. Oggi le ricerche sul maestro lombardo costituiscono una sorta di 'cantiere' aperto che richiede un lavoro continuo di revisione e studio: soprattutto negli ultimi decenni, con la crescita esponenziale delle pubblicazioni sul pittore, gli studi caravaggeschi si sono ampliati al punto che diventa complesso orientarsi anche per gli storici dell'arte. In questo contesto di analisi si inserisce il 'Cantiere Caravaggio': non una monografia tradizionale, ma un volume ricco di riflessioni e chiarimenti su questioni di carattere biografico, attributivo e metodologico, che propone nuove indagini e interpretazioni per entrare nel merito del dibattito sul Merisi e riconsiderare il corpus delle sue opere.
    Nel volume si coglie l'eredità di quella esperienza metodologica maturata dallo studioso a partire dagli scritti di Lionello Venturi, Giulio Carlo Argan e Maurizio Calvesi. Le fonti storico-artistiche costituiscono un elemento guida nell'analisi di Caravaggio e della sua opera tanto da divenire una sorta di fil rouge all'interno del volume, contrassegnato da una meticolosa attenzione alle fonti antiche.
    L'indagine interessa vari piani di lettura, dalla risistemazione della cronologia caravaggesca, riorganizzata in base alle nuove acquisizioni documentarie relative agli anni romani del genio lombardo, che si ipotizzava avessero avuto inizio nel 1592 e che, invece, sono documentati a partire dal 1595/96.
    In un evento in programma alla Chiesa Nuova di Roma martedì 24 gennaio (ore 18.30), Alessandro Zuccari accompagnerà la platea alla scoperta della celebre tela della Deposizione dipinta nel 1603 da Caravaggio, svelandone i significati, le relazioni e la spiritualità. In quel tempo la chiesa era la sede degli oratoriani di San Filippo Neri, cui Caravaggio è stato sempre legato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza