Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Reverberation, libro su come usare la musica per vivere meglio

Reverberation, libro su come usare la musica per vivere meglio

Esce il 21 marzo per Corbaccio con prefazione di Peter Gabriel

ROMA, 09 marzo 2023, 17:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

KEITH BLANCHARD, REVERBERATION.
    CERVELLO E MUSICA (CORBACCIO, PP 234, EURO 22,00) Come possiamo e dobbiamo utilizzare la musica per vivere meglio? Arriva un libro che indaga con uno sguardo nuovo su musica e cervello : 'Reverberation', in libreria il 21 marzo per il Corbaccio, dello scrittore ed editore Keith Blanchard, con la prefazione di Peter Gabriel.
    Mix perfetto di neuroscienze e cultura pop, il volume nasce proprio da un progetto coordinato da Peter Gabriel.
    "Ognuno di noi interagisce in modo diverso con la musica, e molti la ascoltano senza pensarci, come quando respiriamo. Ma se riuscissimo a comprendere un po' meglio questo oggetto dalle mille sfaccettature che è la musica, potremmo avere a disposizione uno strumento potentissimo da utilizzare in qualunque situazione, dalla medicina all'educazione e alla psicoterapia. Questo libro non saprà dare tutte le risposte, ma spero ci aiuterà a formulare domande migliori" sottolinea Gabriel.
    Questo viaggio con Reverberation mostra in che modo musica, scienza, tecnologia e medicina si incrocino attraverso le incredibili scoperte dei neuroscienziati e le testimonianze di artisti eccezionali come David Byrne, Laurie Anderson, Steve Aoki, Mick Fleetwood, Nick Mason, Youssou N'Dour, Hans Zimmer.
    È dimostrato che la musica non è solo intrattenimento: è un mezzo di comunicazione profondamente radicato e potente. Le canzoni risuonano con le onde cerebrali e modificano il cervello: creando stati d'animo, facendo sedimentare le nostre memorie, consolidando le abitudini, quelle buone e quelle cattive, facendoci persino innamorare o disamorare.
    La musica ci plasma, a un livello subconscio, nell'arco delle nostre giornate.
    Il volume fa vedere anche in che modo la musica possa essere utilizzata per guarire dalle dipendenze, ridurre gli effetti dell'Alzheimer, incrementare la produttività e la creatività.
    Studio Reverberation, di cui Gabriel è cofondatore, dedicato a media e intrattenimento è incentrato sul rapporto fra cervello e musica.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza