Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nicola Lagioia dirige la nuova rivista Lucy

Nicola Lagioia dirige la nuova rivista Lucy

Disponibile sul sito, sui social, Youtube e Spotify

TORINO, 01 febbraio 2023, 18:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nasce il 1 febbraio Lucy, una nuova rivista multimediale dedicata alla cultura, alle arti e all'attualità, presieduta da Paolo Benini, diretta da Nicola Lagioia e con la responsabilità editoriale di Irene Graziosi.
    Lucy sarà disponibile sul sito (lucysullacultura.com), sulle principali piattaforme social (Instagram e Facebook), su Youtube e Spotify. Una realtà multicanale, completamente originale, con contenuti inediti sul mondo culturale, artistico e sui principali eventi di attualità italiani e internazionali. Lucy, un'esplorazione verso terre mai battute, ha l'intento di creare una sinergia innovativa e fruttuosa tra i nuovi strumenti della comunicazione digitale e il giornalismo culturale di ampio respiro.
    Lucy avrà dei "numeri monografici": ogni mese sarà selezionato un tema centrale che guiderà le discussioni di tutti i contenuti sulle varie piattaforme: podcast, interviste, reportage, longform, fumetti, videolezioni, meme. L'obiettivo è quello di sviscerare un argomento, inquadrandolo da varie prospettive, per creare un racconto collettivo che produca conoscenza e sapere, in una modalità del tutto nuova. Lucy mira a interpretare il suo tempo, sfruttando i mezzi che più lo rappresentano, per divenire un punto di riferimento per un target eterogeneo.
    Il tema del primo monografico di Lucy sarà Quello che non so di te. Tra i molti contributi: Elisabetta Bianchi, Giulia Cavaliere, Mauro D'Alonzo e Andrea Piva, Annie Ernaux, Damon Galgut, Gipi, Telmo Pievani, Domenico Starnone, Giovanna Tinetti, Nadeesha Uyagonda e Serena Vitale.
    Lagioia sarà protagonista di Fare un fuoco, il podcast di Lucy da lui scritto e condotto, che racconta come le storie accendono la nostra immaginazione. Ogni venerdì, a partire dal 3 febbraio, una nuova puntata su Spotify, Spreaker e Apple Podcasts. Lucy è una rivista indipendente, e la redazione ha sede a Milano. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza