Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Il male che gli uomini fanno' di Dazieri in versione audiolibro

'Il male che gli uomini fanno' di Dazieri in versione audiolibro

Pubblicato da Harper Collins, dal 20 gennaio su Audible

ROMA, 20 gennaio 2023, 14:30

Redazione ANSA

ANSACheck

Cover Il male che gli uomini fanno - RIPRODUZIONE RISERVATA

Cover Il male che gli uomini fanno - RIPRODUZIONE RISERVATA
Cover Il male che gli uomini fanno - RIPRODUZIONE RISERVATA

 Diventa audiolibro il romanzo di Sandrone Dazieri 'Il male che gli uomini fanno' (HarperCollins). Con la voce narrante di Viola Graziosi, sarà disponibile da venerdì 20 gennaio, in vendita in esclusiva su Audible. I diritti del romanzo, uscito in Italia a ottobre 2022, sono già stati venduti in Germania, Francia, Spagna, Grecia, Polonia, Olanda, Romania e America Latina.
    'Il male che gli uomini fanno', con la poliziotta Itala Caruso, detta la Regina, ruota intorno al rapimento della sedicenne Amala Cavalcante, imprigionata nel sotterraneo di un vecchio edificio. Trent'anni prima la Regina era stata incaricata di trovare le prove per mandare in carcere l'uomo accusato di essere il Persico, l'assassino che aveva rapito e strangolato tre ragazze adolescenti. Itala non poteva rifiutare, ma sapeva che stava facendo la scelta sbagliata. All'epoca l'avvocato Francesca Cavalcante, zia di Amala, aveva difeso senza successo l'uomo accusato di essere il Persico. Lei sa che il suo cliente era innocente e che il vero assassino è ancora in giro. E che forse è stato lui a rapire sua nipote. Gershom Peretz, detto Gerry, dichiara di essere un turista israeliano, ma è arrivato subito dopo il rapimento di Amala e sembra disposto a tutto pur di ritrovarla. Anche a uccidere.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza