Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Alphaville' ripercorre l'opera di Valerio Evangelisti

'Alphaville' ripercorre l'opera di Valerio Evangelisti

A Bologna un ciclo di letture, approfondimenti e incontri

BOLOGNA, 10 gennaio 2023, 17:44

Redazione ANSA

ANSACheck

'Alphaville ' ripercorre l 'opera di Valerio Evangelisti - RIPRODUZIONE RISERVATA

'Alphaville ' ripercorre l 'opera di Valerio Evangelisti - RIPRODUZIONE RISERVATA
'Alphaville ' ripercorre l 'opera di Valerio Evangelisti - RIPRODUZIONE RISERVATA

BOLOGNA - "Colonizzare l'immaginario. Sembrava impossibile, eppure basta disporre degli strumenti opportuni. Televisioni, mass media, una stampa docile, un trend culturale. Finisce che intere generazioni si trovano immerse in un sogno, e lo confondono con la realtà. Ora, quali sono le caratteristiche di un sogno? Che si vive una vicenda priva di antecedenti e di conseguenze nel futuro. Esiste il presente e basta". Era il 1995: Valerio Evangelisti scriveva su 'Carmilla', la testata (cartacea e online dal 2003) da lui fondata e diretta. A qualche mese dalla sua morte, avvenuta il 18 aprile 2022, a Bologna prende avvio 'Alphaville, un percorso dedicato al lavoro letterario, storico e critico di Valerio Evangelisti', articolato tra un gruppo di lettura e momenti di approfondimento sulla sua opera e sui suoi riferimenti - letture, immaginari, pensiero critico - grazie alla partecipazione di studiosi, esperti, autori a lui vicini.
    Leggere le opere di Evangelisti, tra cui quelle con riferimenti specifici a Bologna, approfondire i suoi riferimenti di studio e ricerca, leggere i libri che riteneva fondamentali nel suo percorso creativo e di formazione di uno sguardo critico sul presente: questi gli intenti del percorso ideato da una rete di realtà che raccoglie Biblioteca dell'Archiginnasio, Libreria Coop Zanichelli, Odoya editore e Associazione Valerio Evangelisti/Il Sol dell'Avvenire e promosso nell'ambito del Patto per la lettura di Bologna.
    Mercoledì 11 gennaio, alle 11, alla Libreria Coop Zanichelli verrà presentato l'intero percorso, costituito da letture, approfondimenti e incontri in programma fino a giugno. Per cominciare, seguendo le indicazioni di Alberto Sebastiani presenti in 'Nicolas Eymerich. Il lettore e l'immaginario in Valerio Evangelisti' (Odoya, 2018), come primo libro sarà proposto 'Metallo urlante' del ciclo di Eymerich, "introduzione" al lavoro e alla sua poetica, per iniziare a familiarizzare con il suo metodo di lavoro, caratterizzato dalla stretta connessione ai continui rimandi fra i vari libri non solo di uno stesso ciclo ma anche di cicli diversi. L'immagine guida del percorso è 'L'inquisitore Eymerich' di Francesco Mattioli.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza