Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Le parole di Lila e Lenù', podcast su poetica Amica geniale

'Le parole di Lila e Lenù', podcast su poetica Amica geniale

Di Carolina Capria e Silvia Grasso, dal 9 gennaio su Storytel

ROMA, 04 gennaio 2023, 19:21

Redazione ANSA

ANSACheck

'Le parole di Lila e Lenù ', podcast su poetica Amica geniale - RIPRODUZIONE RISERVATA

'Le parole di Lila e Lenù ', podcast su poetica Amica geniale - RIPRODUZIONE RISERVATA
'Le parole di Lila e Lenù ', podcast su poetica Amica geniale - RIPRODUZIONE RISERVATA

Arriva il podcast "Le parole di Lila e Lenù", sei puntate in cui Carolina Capria e Silvia Grasso raccontano la poetica dell''"Amica Geniale" di Elena Ferrante, in esclusiva dal 9 gennaio su Storytel. Sei temi chiave per comprendere gli aspetti più profondi dell'opera della scrittrice misteriosa. Fra questi l'"amicizia geniale", patto di sorellanza tra le due protagoniste e gli elementi, tra cui quelli magici, disseminati nella narrazione della Ferrante nei quattro libri, il topos ricorrente della maternità, tra corpi che si trasformano e i ruoli materni che assorbono le identità delle donne, l'amore e agli uomini che hanno segnato la vita di Lila e Lenù.
    Carolina Capria, autrice per la tv e scrittrice di libri per ragazzi e Silvia Grasso, autrice e filosofa femminista, riflettono e indagano anche il femminismo inconsapevole di Lila e la scoperta del pensiero femminista di Lenù. E si soffermano sulla "smarginatura", neologismo coniato da Elena Ferrante per indicare il particolare tipo di esperienza femminile causata da un trauma, l'incapacità di stare all'interno dei margini, ossia i ruoli imposti dalla cultura e società patriarcale.
    La Capria ha esordito nel 2011 con Piemme e insieme a Mariella Martucci è autrice di numerose serie per ragazzi e ragazze tra cui Berry Bees (Fabbri editori 2018) da cui è stato tratto l'omonimo cartone animato trasmesso da Rai Gulp, 2019.
    Nel 2021 ha pubblicato con Effequ il saggio "Campo di Battaglia.
    Le lotte dei corpi femminili". È autrice e ideatrice del profilo social "L'ha scritto una femmina". Silvia Grasso si occupa di Storia e Filosofia dei femminismi, cultural e gender studies, filosofia della narrazione e dialogo tra filosofia e letteratura con particolare attenzione all'opera di Simone de Beauvoir, Annie Ernaux e Elena Ferrante. Dal 2019 fa parte del "Tavolo delle ragazze" progetto collettivo a cura di Giusi Marchetta che si occupa di introdurre ragazze e ragazzi ai temi e alle riflessioni femministe, creando spazi di riflessione e confronto tra generazioni diverse. Tra le sue ultime pubblicazioni: "Diritti a rischio: L'aborto" in "Tutte le ragazze avanti" (Add editore), a cura di Giusi Marchetta.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza