Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Scurati, 'Mussolini rimase l'unico giornalista libero'

Scurati, 'Mussolini rimase l'unico giornalista libero'

Lo scrittore intervistato dal quotidiano spagnolo La Vanguardia

(ANSA) - MADRID, 11 GEN - Nell'Italia dominata dal regime fascista "rimase un solo giornalista libero", ovvero "il signor Benito Mussolini". È quanto sostenuto dallo scrittore Antonio Scurati, intervistato dal quotidiano spagnolo La Vanguardia, nel parlare del ruolo della stampa durante gli anni dell'affermazione del duce al potere. "Voi giornalisti siete i primi a percepire l'atmosfera e adattarvi: una volta messi da parte i direttori de La Stampa e del Corriere della Sera, tutti gli altri si sono piegati", afferma Scurati nell'intervista, pubblicata in spagnolo. L'ultimo suo libro fatto uscire nel Paese iberico è M., l'uomo della provvidenza, in vendita dal 2021. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie