Senza perdere il filo, Sperling lancia podcast sostenibilità

Gratis sulle principali piattaforme audio primi tre episodi

 Il primo podcast original sulla sostenibilità realizzato da una casa editrice, 'Senza perdere il filo. Narratori di mondi possibili' è stato lanciato l'11 maggio da Sperling & Kupfer sulle principali piattaforme audio. Il podcast ha 7 contributi originali creati ad hoc da alcuni autori delle case editrici del Gruppo Mondadori, da Sara Rattaro a Federica Gasbarro e i primi 3 episodi sono disponibili gratuitamente sulle piattaforme audio: Spotify, Apple Podcast, Google Podcast, Amazon Music. I prossimi due verranno pubblicati il 17 maggio e gli ultimi due il 24 maggio.
    L'operazione, realizzata all'interno del programma internazionale Nudge Global Impact Challenge, nasce da un'idea di Linda Poncetta, editor di narrativa di Sperling & Kupfer e di Grazia Rusticali, responsabile editoriale della narrativa di Sperling & Kupfer e Piemme. Con le loro storie, i protagonisti di questo podcast ispirano una riflessione verso un nuovo inizio, un'occasione per immaginare un futuro diverso, dopo il Covid. Dall'istruzione di qualità alla parità di genere, dalla lotta al cambiamento climatico al valore della diversità: 'Senza perdere il filo' è il podcast che riflette sul passato, racconta il presente e immagina il futuro. Ogni episodio si ispira a uno dei 17 Sustainable Development Goals dell'Onu.
    Hanno partecipato al progetto: Sara Rattaro (Le parole cambiano il mondo; storytelling e scrittura creativa), Claudio Pelizzeni (Consigli per viaggiare sostenibile), Federica Gasbarro (Le parole insegnano, gli esempi trascinano; cambiamento climatico), Guido Marangoni (Uguali e diversi; diversità e inclusione), Francesca Vecchioni (È l'uomo misura di tutte le cose?; uguaglianza di genere), Andrea Maggi (Lezioni per un futuro sostenibile; istruzione di qualità) e Annalisa Monfreda (Quell'intreccio prezioso di vita e lavoro; smartworking e il futuro del lavoro). Il Nudge Global Impact Challenge è un programma di personal development, della durata di otto mesi, per giovani professionisti provenienti da tutto il mondo, che si concentra sui temi della leadership e della sostenibilità. Leader nel mercato dei libri e primo editore italiano multimediale, Mondadori ha intrapreso un percorso di responsabilità sociale che passa anche attraverso la promozione, su tutti i suoi canali, di contenuti di qualità che premiano la sostenibilità, la pluralità di pensiero, l'inclusione e la diversità, con un approccio sempre volto all'innovazione.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie