Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Quasi 200 eventi per èStoria, un'edizione dedicata alle donne

Quasi 200 eventi per èStoria, un'edizione dedicata alle donne

Il festival è in programma a Gorizia dal 22 al 28 maggio

GORIZIA, 20 aprile 2023, 15:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sarà dedicata al tema Donne la 19/a edizione del festival internazionale èStoria, organizzata dall'associazione culturale omonima, Camera di Commercio Venezia Giulia e Comune di Gorizia e in programma dal 22 al 28 maggio.
    Si tratta di quasi 200 eventi di carattere internazionale, più di 300 ospiti e oltre un centinaio di collaborazioni.
    Il premio èStoria per la divulgazione storica sarà attribuito a Benedetta Craveri, mentre il riconoscimento èStoria Film Festival a Marina Piperno.
    Tra le sezioni del festival si riconfermano èStoriaFvg, dedicata alle novità editoriali di rilievo e agli anniversari storici di particolare interesse, ed èStoria Giovani, con l'obiettivo di dare risalto al patrimonio regionale di associazioni e centri che si impegnano in ambito culturale e sociale. Riprenderà anche èStoriabus, la sezione dedicata alle escursioni storico-culturali mirate a valorizzare il territorio e organizzate a bordo di bus con itinerari tematici.
    All'interno della cornice di èStoria è inoltre previsto un dialogo dedicato alle prospettive progettuali e ai riflessi che la prima capitale europea della cultura che vedrà coinvolte due nazioni - Italia e Slovenia con Gorizia e Nova Gorica - nel 2025 potrà avere in tutto il Triveneto, e, più in generale, nella Mitteleuropa. Il dibattito coinvolgerà il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, il suo omologo di Nova Gorica, Samo Turel, il presidente del Gruppo europeo di cooperazione territoriale, Paolo Petiziol, il presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti e una rappresentanza della Regione Friuli Venezia Giulia.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza