Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Torna Dedica Festival, focus su de Kerangal

Torna Dedica Festival, focus su de Kerangal

A Pordenone 12 appuntamenti in 8 giorni dal 18 al 25/3

PORDENONE, 23 febbraio 2023, 20:06

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono 12 gli appuntamenti, in otto giorni, fra libri, conversazioni, musica, teatro, letteratura, per una immersione a 360 gradi nell'immaginario dell'opera di una delle maggiori scrittrici contemporanee, Maylis de Kerangal, francese, autrice nel 2015 del romanzo "Riparare i viventi", forse il libro più duro e struggente mai scritto sul tema del trapianto di organi e che l'ha resa popolare, facendole vincere ben 12 premi. E' questa la struttura del 29/o Dedica Festival 2023, atteso a Pordenone dal 18 al 25 marzo, organizzato dall'associazione culturale Thesis e curato da Claudio Cattaruzza. La manifestazione per la sua caratteristica - l'approfondimento dell'opera di un autore - è un unicum nel panorama dei festival culturali italiani. Fra i tanti eventi in programma l'inaugurazione sabato 18 marzo, alle 16.30, nel Teatro Verdi, dove Maylis de Kerangal dialogherà con la scrittrice Federica Manzon e riceverà il Sigillo della città di Pordenone; la presentazione, in anteprima nazionale, del nuovo romanzo "Fuga a Est" (Feltrinelli), che de Kerangal svelerà assieme al giornalista e scrittore Paolo Di Paolo, le letture teatrali con interpreti della scena come Lucilla Giagnoni e Simonetta Solder tratte dai libri dell'autrice. E poi la mostra fotografica "Amuri di petra. Lampedusa, l'isola che c'è", di Mara Fella, diario antiretorico per immagini di umanità isolana e testimone indiretto di mille e mille disperati sbarchi carichi di speranza, che farà da cornice al percorso immersivo nell'universo dell'autrice (allestita nella biblioteca di Pordenone), il concerto finale (sabato 25 marzo alle 20.45) con Cascadeur, compositore e pianista francese, per la prima volta in Italia, che presenterà Revenant, suo ultimo lavoro, le proiezioni dei film tratti dai libri dell'autrice, le conversazioni della stessa previste nelle Università di Venezia, Udine e Klagenfurt.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza