Elena Favilli, "le mie Ribelli migranti"

Esce Storie della Buonanotte 3, il primo con un tema chiave

(di Mauretta Capuano) (ANSA) - ROMA, 31 OTT - Tornano le Bambine Ribelli e per la prima volta a fare da filo conduttore alle Storie della Buonanotte c'è un tema, quello del terzo volume della serie: "100 donne migranti che hanno cambiato il mondo". Ci sono donne famose da Rihanna ad Anna Wintour, da Josephine Baker a Madeleine Albright ma a prevalere sono figure meno conosciute come quella dell'inglese Doreen Simmons che dall'Inghilterra va in Giappone dove diventa la più famosa commentatrice di sumo.
    Firmato solo da Elena Favilli, dopo la separazione da Francesca Cavallo, che è uscita dal progetto, e pubblicato da Mondadori come i volumi precedenti - che hanno venduto nel mondo oltre 6 milioni di copie, un milione in Italia- il terzo 'Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli' mantiene la stessa formula in brevi biografie e coinvolge diverse illustratrici di ogni parte del mondo.
    "Volevo che il terzo libro fosse in forte dialogo con la realtà che viviamo e credo che la migrazione sia il tema più rilevante.
    E' un fenomeno in cui nei numeri dominano le donne ma di questo si parla poco" dice all'ANSA la Favilli, che da 8 anni vive in California dove è nato il marchio multimediale ed editoriale Rebel Girls, ma in questi giorni è in Italia.
    "Con queste storie ho voluto avvicinare le bambine e i bambini ai diversi tipi di migrazione. Rispetto agli altri due volumi è molto più presente il tema del superamento dei confini" sottolinea la Favilli che in fondo è anche lei una migrante.
    "A breve avrò la doppia cittadinanza, ma al momento non posso votare. Sono molto preoccupata per le elezioni americane, nonostante tutto Trump ha chance di prendere tanti voti" dice.
    "Spesso mi sono chiesta come il mio lavoro possa aiutare tutti i bambini a casa, isolati e sono contenta che questo libro in Italia sostenga l'iniziativa #futurosenaconfini di Save the Children che aiuta gli asili nei campi profughi siriani in Giordania".
    La maggior parte "delle storie di "questo libro sono inedite" sottolinea la Favilli che ha in cantiere tanti nuovi progetti tra cui 'Guida per bambine ribelli alla scoperta del corpo che cambia" che uscirà in Italia a febbraio 2021. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie