Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Benedetta Rossi, portiamo ai bambini valori della natura

Benedetta Rossi, portiamo ai bambini valori della natura

Voce narrante in Kina e Yuk alla scoperta del mondo, esce il 7/3

ROMA, 28 febbraio 2024, 20:13

di Francesca Pierleoni

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

 Raccontare le conseguenze dei cambiamenti climatici "non dalla nostra prospettiva ma da quella degli animali, e farla conoscere alle famiglie e ai bambini. Noi siamo responsabili di ciò che facciamo e anche i più piccoli devono essere abituati a ragionare dal un punto di vista diverso dal nostro ". E' ciò che ha convinto Benedetta Rossi, cuoca, food blogger e autrice di bestseller con le sue ricette, diventata per il suo stile semplice, efficace e empatico, prima una star sul web e poi in tv, a debuttare al cinema come voce narrante della favola ecologica live action, nata da uno spunto di cronaca, Kina E Yuk Alla Scoperta Del Mondo di Guillame Maidatchevsky, in arrivo in sala dal 7 marzo con Adler Entertainment.
Al centro del racconto, costruito in maniera avvincente ed emotiva, c'è una giovane coppia di volpi artiche sulla banchisa nel Grande nord canadese, Yuk e Kina, che per la prima volta sta per avere dei piccoli. Le temperature crescenti, il ghiaccio che si assottiglia e la mancanza di cibo spingono Yuk sempre più lontano nelle sue cacce giornaliere, fino a una situazione di estremo pericolo. Kina, intanto, rimasta sola, nella ricerca di una nuova tana e di cibo, deve avventurarsi verso la città, in un percorso, fatto di pericoli e inaspettate nuove amicizie.
"Ho accettato subito quando mi hanno proposto il film anche se con tanta paura - spiega Rossi - perché so che quello del doppiaggio non è il mio mondo. Ci sono entrata in punta di piedi, cercando di fare un buon lavoro con tanto impegno, e se riuscirò a fare andare anche solo una persona in più al cinema per conoscere un mondo meraviglioso che tutti dovremmo rispettare di più, per me vorrà dire aver realizzato qualcosa di importante" aggiunge sorridendo Rossi, che nel 2022 era anche stata voce di un suo alter ego cartoon nella serie animata Super Benny.
"Non avrei immaginato, quando ho iniziato sul web nel 2011 di avere un pubblico anche di bambini. Loro mi vedono come una zia, e qui ho cercato di raccontare con il tono di una favola una storia incisiva e forte come questa, affiancata da grandi professionisti che mi hanno insegnato a farlo al meglio". Nella vita "ho avuto la grande fortuna di nascere e crescere in campagna. Da bambina mi arrampicavo sugli alberi e andavo a trovare le pietre nei fiumi - aggiunge -. Conosco il valore delle cose vere, l'importanza della natura, dell'acqua degli animali, delle piante; ho visto i cambiamenti nell'ambiente degli ultimi anni e sono molto preoccupata". Una storia come questa "dovrebbe essere da monito nell'incoraggiarci ad agire ogni giorno, anche con piccole azioni quotidiane, per proteggere l'ambiente".
All'uscita del trailer, sono arrivate critiche per la sua partecipazione come voce narrante, non essendo attrice: "E' un po' una costante - commenta sorridendo -, negli anni mi sono sentita dire che non avrei dovuto fare ricette perché non ero una chef, ne' scrivere libri non essendo un'autrice ne' andare in tv, perché non era il mio posto ma non mi sono mai lasciata fermare". Attacchi che a volte nel passato sono stati molto pesanti sui social, "contro i quali mi ha aiutato rimanere sempre con i piedi per terra. Cerco di farmi scivolare addosso certe parole violente. Se avessi piegato la testa ai bulli, non avrei avuto l'opportunità di usare certe difficoltà per crescere e migliorare". 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza