Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dying, pluripremiato alla Berlinale, in sala con Satine

Dying, pluripremiato alla Berlinale, in sala con Satine

Distribuita la famiglia anticonvenzionale di Matthias Glasner

ROMA, 26 febbraio 2024, 16:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sarà Satine Film a portare nelle sale italiane Sterben (Dying), il pluripremiato film di Matthias Glasner presentato in concorso alla Berlinale 74, dove ha conquistato pubblico e critica, vincendo L'Orso d'argento Miglior sceneggiatura, il premio Miglior film Giuria Lettori Morgenpost Readers e il premio Miglior Film Cinema Tedeschi d'essai.
    Accolto dalla stampa internazionale come "una commedia esplosiva" (Le Monde), "un'opera piena di vita" (The Guardian), "un sorprendente melodramma moderno che vanta interpretazioni straordinarie" (Screen International), Sterben è il racconto affilato, quanto dirompente, della complessità delle relazioni nella famiglia Lunies. Una famiglia sempre più sfaldata dalle vicende della vita e ormai priva di legami di amore convenzionali, che il regista Mathias Glasner osserva con sguardo algido e grottesco sfidando il taboo delle convenzioni per metterne a nudo sentimenti e situazioni.
    "Siamo onorati e orgogliosi di poter far scoprire al pubblico italiano questo film così audace e ricco di significati", dichiara Claudia Bedogni, ceo di Satine film "e ringraziamo Match Factory per la fiducia accordata. È un'opera davvero inclassificabile per la sua originalità che ci ha travolto e sconvolto fin dalla prima visione. Siamo certi che anche altri spettatori entreranno in empatia per la sincerità e l'estro artistico con cui il regista ha trattato argomenti a lui cari e personali ma in cui tutti, in alcuni momenti, possono riconoscersi. La bellezza del cinema è anche questo".
    Sterben uscirà in Italia all'interno di Satine Cult, il nuovo label di Satine Film dedicato alle voci più coraggiose e originali del cinema contemporaneo. Label che ha già accolto, con grande riscontro di critico e pubblico, L'innamorato, l'arabo e la passeggiatrice di Alain Guiraudie.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza