Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Morta l'attrice Paila Pavese, è stata la voce di Jessica Rabbit

Morta l'attrice Paila Pavese, è stata la voce di Jessica Rabbit

Si è divista tra cinema, teatro e doppiaggio. Aveva 81 anni

ROMA, 23 febbraio 2024, 16:07

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Io non sono cattiva, è che mi disegnano così", sussurra Jessica Rabbit nel celebre film Chi ha incastrato Roger Rabbit?. Nella versione italiana quella splendida voce è di Paila Pavese. L'attrice, che si è divisa nel corso della sua lunga carriera iniziata a soli 12 anni tra cinema, tv, teatro e doppiaggio, si è spenta ieri a Roma nella sua casa. A darne notizia Marco Piccardi, cognato dell'attrice e fratello del marito Alvaro Piccardi.
    Cresciuta a Roma in una famiglia di artisti astigiani, figlia di Nino Pavese e nipote di Luigi Pavese, Paila, diplomata all'Accademia Nazionale d'arte drammatica, a 18 anni debutta sul palcoscenico al fianco di Gabriele Ferzetti. È tra i fondatori della cooperativa Gruppo della Rocca nel 1970, a San Gimignano.
    Reciterà poi con Gigi Proietti, Maurizio Micheli, Alessandro Benvenuti, Orazio Costa e, al cinema negli anni '90, con Vittorio Gassmann: Camper e Ulisse e la balena bianca. Con Proietti e Sabrina Ferilli sul palco ne la presidentessa. Con Gassman padre ha recitato in teatro anche in Otello, Affabulazione tre le altre cose.
    Il figlio Alessandro su X la saluta cosi: "Una notizia per me tristissima. Ci ha lasciato Paila Pavese, grandissima amica, straordinaria attrice, doppiatrice e persona dolce e piena di generosità. È stata mia madre più volte in teatro, ed anche nel mio "Riccardo terzo". Il teatro ha una luce in meno, ed un po' di gentilezza se ne va".
    Ma è soprattutto nel doppiaggio che Paila Pavese ottiene le più grandi soddisfazioni. Direttrice del doppiaggio in diverse occasioni (tra queste il telefilm Dharma e Greg), è lei a dare la voce a Jessica Rabbit in Chi ha incastrato Roger Rabbit?, ma anche a Morticia Addams (Anjielica Huston) nelle prime due versioni cinematografiche de La famiglia Addams. Altri famosi film in cui Paila Pavese recita nel doppiaggio: Batman (voce di Kim Basinger), Saranno famosi, Psycho III, Colpevole d'innocenza, Yes Man. Ha vinto il premio del Festival "Voci nell'ombra" per il film "Una relazione privata".
    L'ultima volta a teatro nel 2019, in Full Monty diretto da Massimo Romeo Piparo nel ruolo di Janette.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza