Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Tutte le star di Venezia e dagli Usa arriva Adam Driver

Tutte le star di Venezia e dagli Usa arriva Adam Driver

Arrivano pochi divi su deroga, feste al Des Bains e Armani sfila

ROMA, 27 agosto 2023, 12:50

di Alessandra Magliaro

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Se l'impatto del doppio sciopero autori e attori che sta bloccando Hollywood da mesi sarà "modesto", secondo la definizione del direttore della Mostra del cinema di Venezia (30 agosto - 9 settembre) Alberto Barbera, lo si vedrà. Intanto ad alcuni fragorosi no come quelli di Emma Stone, Willem Dafoe, Bradley Cooper, Carey Mulligan, Michael Fassbender ad esempio, nelle ultime ore si è fatto largo anche qualche importante sì primo fra tutti quello di Adam Driver.
    La svolta è del 25 agosto, quando è stata resa nota una lista dei film che in base ad una serie di parametri hanno avuto deroga alla promozione nei festival.
    Le star italiane, da Pierfrancesco Favino aToni Servillo, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher, Claudia Gerini, Alessandro Gassmann, i Castellitto's, Micaela Ramazzotti sono davvero tantissime.
    Confermata da Giorgio Armani la sfilata all'Arsenale del 2 settembre One Night Only e il galà charity dell'amfAR il 3 settembre a La Misericordia che onorerà Ava DuVernay. Sul fronte glamour la notizia per i nostalgici è l'eccezionale riapertura per due sole sere del viscontinano Hotel des Bains vestito di rosso Campari l'1 e 2 settembre.
    Dopo l'apertura italiana di Comandante con Favino il 31 agosto è il giorno di Adam Driver che accompagna Ferrari di Michael Mann (Penelope Cruz invece non ci sarà). Nello stesso giorno il giovane Caleb Landry Jones arriva per Dogman di Luc Besson, mentre Vincent Lindon presenta la serie tv D'Argent et de sang di Xavier Giannoli.
    Il 1 settembre Mads Mikkelsen è confermato per Bastarden di Nikolaj Arcel, assente del tutto il cast di Povere Creature da Emma Stone a Willem Dafoe. Sabato 2 settembre per The Palace di Polanski ci sono Luca Barbareschi e Fanny Ardant. Domenica 3 settembre c'è Lea Seydoux per The Beast di Bertrand Bonello.
    Lunedì 4 settembre Priscilla di Sofia Coppola è uno dei film che hanno avuto l'ok sindacale: oltre alla regista e alla vedova Presley sono attesi al Lido Cailee Spaeny e Jacob Elordi. Woody Allen il 4 per Coup de Chance. Venerdì 8 settembre si chiude in bellezza con Jessica Chastain per Memory di Michel Franco e con Guillaume Canet che con Alba Rohrwacher interpreta Hors-Saison di Stéphane Brizé.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza