Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Oscar, per la prima volta dal 1961 un red carpet color champagne

Oscar, per la prima volta dal 1961 un red carpet color champagne

La scelta della regia per creare un 'effetto notte'

NEW YORK, 10 marzo 2023, 18:55

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Per la prima volta dal 1961 il red carpet degli Oscar non sarà rosso ma color champagne: la lunga passerella su cui domenica sfileranno i vip di Hollywood è stata srotolata oggi al Dolby Theater provocando una battuta del conduttore Jimmy Kimmel. "La gente continua a chiedermi, ci sarà violenza quest'anno? Spero certamente di no. La decisione di scegliere un tappeto color champagne al posto di uno rosso mostra come l'Academy sia sicura che non ci sarà spargimento di sangue", ha scherzato il comico alludendo allo schiaffo in diretta l'anno scorso di Will Smith a Chris Rock.
    In realtà, come hanno spiegato a The Hollywood Reporter i consulenti assunti dagli organizzatori per la regia della sfilata in abito da sera che precede la cerimonia, è stata una scelta voluta per creare un 'effetto notte' durante un'evento che si svolge nelle prime ore del pomeriggio di Los Angeles.
    "Il Ceo dell'Academy Bill Kramer ci aveva chiesto di trasformare l'evento in modo che, anziché di giorno, sembri che si svolga di notte", ha spiegato Rick Avila, direttore creativo dei gala del Met, spiegando che, per bloccare la luce, è stato cambiato anche il colore della tenda, in modo da farlo sembrare più scuro: "E' del colore del tramonto, e dove vedi meglio un tramonto? Su una spiaggia con un bicchiere di champagne in mano".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza