Cultura

Bif&st: nel teatro Margherita Ettore Scola in 60 fotografie

Mostra dedicata alla presenza del regista al festival di Bari

(ANSA) - BARI, 25 SET - In sessanta fotografie il Bif&st racconta la presenza di Ettore Scola a Bari. La mostra fotografica dedicata al regista morto nel gennaio 2016, nei novant'anni della sua nascita, ripercorre la presenza di Scola al Bari international film festival, del quale è stato presidente dal 2010 al 2015.
    L'esposizione è stata inaugurata stamattina nel teatro Margherita di Bari e sarà aperta fino alle 20 per tutta la durata del festival. Le foto sono state realizzate dai fotografi ufficiale del festival: Nicola Amato, Daniele Notaristefano e Pasquale Susca. "Abbiamo fatto una selezione tra centinaia di foto che segnano il passaggio di Ettore Scola a Bari" spiega il direttore artistico del festival, Felice Laudadio, ricordando che "lui è venuto per la prima volta nel 2009, all'edizione zero, che gli dedicò la retrospettiva. Dall'anno successivo Scola diventò il presidente del Bif&st, e lo è stato fino a quando ha potuto. Ci è parso giusto quest'anno segnare la sua presenza con tre eventi: questa mostra; il film che sarà proiettato questa sera in anteprima al Petruzzelli, 'Il materiale emotivo' di Sergio Castellitto, scritto da Scola; l'ultimo numero della rivista 'Bianco e nero' dedicata interamente a Scola". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie